Santeramo
in Colle
1937

Il tempo scorre veloce quando lo dedichiamo alle cose che ci stanno più a cuore: lo sapevano i miei nonni, poi i miei genitori e adesso questo vale anche per me. Sono passati quasi cento anni da quando la mia famiglia ha iniziato a lavorare in questi vigneti, con passione e dedizione, realizzando quello che da semplice sogno si è trasformato in una splendida realtà, che raccontiamo con orgoglio ogni giorno nei nostri vini.

GIOVANNI ZULLO

Senza fretta,
come la Natura ci insegna

Il Tempo è la nostra guida: il suo scorrere lento e incessante ci ha insegnato ad agire al momento giusto, ad osservare il susseguirsi delle stagioni, dei giorni assolati e quelli di pioggia. La Natura ci ha donato questa terra, ricca e prosperosa, dove ogni giorno lavoriamo secondo gli insegnamenti che ci sono stati tramandati da chi, prima di noi, ha imparato l’arte del “saper aspettare”. E così, arriva alla gioia della vendemmia: dove l’attesa si trasforma in felicità e le nostre uve in vino, godendoci il piacere della ricompensa dopo tanto lavoro.

TORNA SU