I VITIGNI

Le vigne di Tenuta Viglione si trovano mediamente a 450 m sul livello del mare. Sono probabilmente le vigne più alte del Centro-Sud della Puglia. Tra queste c’è la vigna ad alberello, piantata da Giovanni Zullo Sr. nel 1937. Una vigna storica dalla produzione ormai scarsa, ma di grande valore. Da questa “Vigna del Marpione” si ricava il vino più prestigioso dell’azienda. Nei primi anni 2000 Giovanni Zullo affrontò la costruzione della nuova cantina e si ritrovò a non poter acquistare erbicidi, pesticidi o fertilizzanti. Si rimboccò le maniche e raddoppiò il lavoro in vigna, sperando in un raccolto soddisfacente. Il vino che produsse quell’anno fu il migliore che avesse mai prodotto. Da allora si convertì al metodo biologico senza più tornare indietro.